Affiliazioni e Promozioni Pubblicitarie Vincenti

Il Blog ha chiuso i battenti, continuo sul nuovo Blog di Wordpress!!

00:49 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (2)

Dopo circa 16 mesi, Affiliazioni e Promozioni Lavorative Vincenti va momentaneamente o definitivamente in pausa, quasi 90 post sono bastati ad ottenere una certa visibilita' sui motori di ricerca, PR2, e alcune volte, addirittura la prima pagina su Google con delle parole chiave, sia competitive e non. Mi ha permesso di farmi conoscere in rete, ringrazio tutti voi lettori che avete contribuito alla crescita di questo indirizzo, ma ora e' giunto il momento di passare ad una piattaforma migliore, dove poter soddisfare meglio le richieste dei lettori e renderlo visibile a moltissimi utenti internet in paragone a questo. Parlo di Wordpress e del Nuovo Blog che ho creato:

Guadagno & Risparmio Online-Offline
http://www.guadagno-risparmio.com/

Come dice la descrizione del Blog, troverai "Guadagno di qualità globale, selezionato, consigli su servizi e prodotti innovativi, risparmio intelligente per singoli, famiglie e imprese".

Niente click sui banner, PTC o stupidi sistemi superficiali di guadagno, ma concretissime e veritiere occasioni di sviluppo professionale, tecniche e consigli per migliorare la tua situazione economica, frutto di 18 mesi d'esperienza, raggiunta investendo anche in infoprodotti e materiale a pagamento, nell'ordine delle centinaia e centinaia di euro.

Insomma, stiamo parlando di conoscenze e notizie palpabili, verissime e decisamente solide, che possono aiutarti parecchio a crearti una base costante di guadagno e risparmio, sia nella vita che in internet.


Ti invito dunque nel Nuovo Blog che ho realizzato, che sicuramente puo' esserti di grande aiuto e supporto.
Ciao!!

Email Marketing Targettizzata, anche per Regione!!

14:44 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (3)

Ciao sono un Consulente del Risparmio Intelligente, una delle mie nuove figure e professioni lavorative, da 1 mese a questa parte. Al ritorno dalle vacanze, ti stupisco con qualcosa di unico...

Conosci una forma pubblicitaria che ti soddisfa? Sarebbe un sogno far vedere la tua pubblicità dei tuoi servizi o prodotti solo a chi è realmente interessato? Con l'email Marketing Targhettizzata, mirata, anche per singola regione, è possibile:

National Mailing Sender

  • Email Marketing Targhettizzata - Target Mirato, per Privati per Partite IVA, Target mirato anche per Regione!!
  • Invio di 10.000 email ogni 15 giorni, con volantino elettronico per 5 mesi, sempre agli stessi indirizzi!!
  • Mail con Grafica Personalizzata, secondo le esigenze-
  • Possibilità di controllare le Risposte-
  • Gestione da parte del Cliente dell'invio mail-
  • 450 Euro+IVA - Contattami!!

Oppure:

  • Invio di 10.000 email ogni 15 giorni, per 10 mesi, con volantino elettronico, sempre agli stessi indirizzi-
  • Mail con Grafica Personalizzata, secondo le esigenze- 3 Personalizzazioni Grafiche
  • Possibilità di controllare le Risposte-
  • Gestione da parte del Cliente dell'invio mail-
  • 750 Euro+IVA!!

Per ulteriori informazioni contattami o qua sul Blog o ai miei indirizzi e numeri:

Omar Tringali
Indirizzo Skype: jordymagik
Email: omartringali@gmail.com
Cellulare: 3497937247

28/08/2009

Fai questi 7 errori quando entri in un Blog per lavoro?

18:57 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (1)

Spesse volte riesci a capire al volo se un blog può offrirti qualcosa di molto utile e prezioso?

Sei sicuro in genere di non sbagliarti? Hai una discreta capacità di discernimento che ti porta a valutare correttamente quello che può offrirti un sito o blog in termini di contenuti di qualità?

Titubi sovente ad azionare il tuo veicolo intuitivo per decidere se seguire o no un determinato Blog?

Allora, forse, questa piccola guida può fare il caso tuo, aiutandoti a destreggiarti nella selva internettiana, scegliendo ciò chè più si addice alle tua ricerche ed esigenze. Eccoti una lista di ipotetici errori che si possono commettere quando si visita una pagina web:


1. Fare soldi o Guadagnare in rete è visto come superficiale o di secondaria importanza


Per via di molti, si colpevolizzano tutti; quando centinaia di truffatori cercano di ingannare il lettore di turno, si ha la tendenza a "fare di tutta l'erba un fascio", e considerare un movimento o settore, come in questo caso il lavorare online, come rischioso o poco importante.

In secondo luogo, per giustificare la scelta, si trovano altre scuse per avvallare la nostra decisione di non proseguire più il nostro cammino lavorativo, come ad esempio quella secondo cui, è considerato lavoro solo quell'attività che fa "sudare", sputare sangue magari o che provochi una spossatezza tale da farti ritirare a casa molto stanco. Una sorta di indole masochista. Invece di gente corretta, etica e intelligente la rete ne è piena. Nei prossimi punti capirai come distinguerla.

2. Guadagno facile in rete, oppure truffa, oppure niente

Un'altra categoria di navigatori invece è convinta di aver trovato in internet uno spazio ove guadagnare facilmente e senza fatica, standosi seduti e aspettando scendere la manna dal cielo. Niente di più sbagliato.

Internet per certi versi, è il riflesso del mondo fisico, una perfetta integrazione, utilissima per potenziare cose che magari, in un lavoro offline non è possibile raggiungere o comunque costerebbero molta fatica in più realizzare.

In rete puoi trovare il tuo spazio da sogno, approfittare degli eccezionali strumenti messi a tua disposizione, ma come ogni lavoro, bisogna lavorare, aggiornarsi, apprendere sempre e raccogliere la semina quando arriva il momento.

3. Se non mi piace quello che leggo la prima volta, abbandono il Blog

Questo purtroppo è un errore che può farti perdere parecchie cose utilissime. Capisco che andiamo tutti di fretta, e che se non rimaniamo colpiti i primi 10 secondi, tendiamo ad abbandonare la pagina visitata, ma spesse volte un sito o un blog non tratta solo l'argomento che stai leggendo, ma potrebbe occuparsi anche di altre tematiche di non trascurabile validità, dunque soffermarsi qualche secondo in più e vedere gli articoli correlati o l'archivio mensile del Blog, può metterti a riparo da spiacevoli sorprese :=)

4. In internet sono tutti imbroglioni, dunque non ho fiducia

Questo punto si ricollega al numero 1 ma lo affronta da altre angolature.

La mancanza di discernimento può portare ad etichettare qualcosa come erronea o incompleta, seguendo sempre la dicitura di "fare di tutta l'erba un fascio". Questo a mio parere è uno degli errori più gravi che può commettere un essere umano nella vita, in quanto porta a vietarsi una serie di cose o precludersi nuove possibilità solo per paura di sbagliare o essere fregato. Come se nella vita in agguato, ci fossero in continuazione pericoli; sappiamo che è falso. Beh, la stessa cosa succede in internet.

5. Non saper discernere il giusto dal falso
Una mentalità positiva, ottimistica ed equilibrata, aiuta tantissimo a distinguere il vero dal falso. Il non giudicare senza prima aver tastato con le proprie mani aiuta a discernere le cose buone da quelle non buone. Sembra scontato ma non lo è.

Il meccanismo del giudizio a priori si aziona spesse volte senza il nostro controllo, annebbiando subito la nostra capacità di valutazione degli eventi vitali.

La paura ingiustificata non fa vederci le cose da prendere da quelle da scartare, e ci fa pensare che le cose spiacevoli che sono accadute in passato siano destinate a ripetersi nel presente senza poterci fare nulla. Sbagliato.

In ogni momento della tua esistenza puoi dare la svolta, sei liberissimo di attuare la tua rivoluzione interiore, modificando il mondo circostante. Ogni attimo è unico e irripetibile, e non deve necessariamente assomigliare al passato o ri-presentarsi senza poterlo cambiare di tua spontanea volontà.

6. Feudalèsimo eccessivo: chiusi nelle barricate

Essere conservatori, evitando di apportare qualsiasi cambiamento nelle propria vita, per paura di sbagliare o di commettere errori imperdonabili è un freno alla nostra crescita interiore.

La terra è una scuola di progresso, una possibilità miglioramento. Commettere eventuali strafalcioni fa parte della vita, anzi quasi sempre, più si sbaglia più è facile trovare il percorso di successo che fa per noi.

Una delle possibilità dell'eccessivo tradizionalismo e dell'essere conservatori è il feaudalèsimo,il rinchiudersi dentro ghetti mentali, feudali appunto, come accadeva nel medioevo, fenomeno che portava a essere eccessivamente sospettosi verso gli altri, vedendo le cose con superstizione e pregiudizio. Senza collaborazione e apertura mentale, si rimane statici, chiusi, e difficilmente si potranno cogliere le magnifiche occasioni che la vita può dare, sia riferendosi all'interiorità che ad aspetti coscienziali o professionali.

7. Paura del Cambiamento

Tutti i punti precedenti potrebbero tradursi e risalire a pochi se non a uno solo: la paura del cambiamento. Come sopracitato, cambiare provoca ansia, preoccupazione, dubbi, che le nuove cose siano di grado inferiore o pregiudicanti rispetto alla strada che conosciamo e che siamo abituati a percorrere; di conseguenza, ogni modifica apportata alla nostra vita ci fa riflettere.

Tutto è cambiamento, le cellule del nostro corpo cambiano, la natura, l'universo intero. Senza cambiamento ci sarebbe monotonia, morte. E' legge. Perchè dunque avere paura di fare qualcosa di nuovo, di cambiare, di intraprendere una nuova attività lavorativa? Sei sicuro che il cambiamento che sta avvenendo nella tua vita sia di matrice dannosa o negativa? E se fosse un'esperienza straordinaria e strepitosa?

Cosa hai da aggiungere al riguardo a questa breve guida, per muoversi all'interno di siti o blog? Lascia un commento e dimmi la tua :=)

20/08/2009


Etichette: , ,

La Fabbrica dei Soldi colpisce ancora, tu la conosci?

00:28 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (0)

Ciao, ti riporto gli aggiornamenti fatti dall'amministratore della "Fabbrica dei Soldi Italiana", Speculandes, una delle poche realtà nazionali, capaci di duplicare del 120% i tuoi piccoli investimenti, o più precisamente, le tue "donazioni".

Se ti sembra che io stia scherzando, beh, ti lancio un forte grido, dicendoti che sarebbe ora che tu conoscessi questo straordinario sistema di guadagno, in linea con gli obiettivi del mio Blog, e cioè, quello di dispensare "consigli preziosi e redditizi", niente giochetti o perdite di tempo, ma concretezza e guadagno palpabile.

Chi non ci crede, beh, passi avanti, alla ricerca di qualcosa sulla rete, che probabilmente, vista la mentalità discriminata e paurosa a priori, non incontrerà mai.

Io invece, ti invito a dare un'occhiata a questo sistema vincente, poi magari mi ringrazerai, anzi, se darai una sbirciatina e qualcosa non ti sarà chiaro, ritorna sul Blog e scrivimi un commento. Ora è arrivato il momento di conoscere Speculandes...

Parla Giovanni di Pietro:

Buona estate a tutti, come va'?
trovo qualche minuto di tempo per scrivere il messaggio che stai leggendo.
forse non conosci ancora come funziona speculandes.it o non sai ancora dell'ultima modifica applicata!
speculandes.it, la fabbrica dei soldi, cosi ci piace scherzosamente definirci, perche' trasformiamo i tuoi 10 euro in 50 euro, oppure i tuoi 40 euro in 100 euro.
si hai capito letto bene!!!
l'ultima modifica:
anziche' ricevere le donazioni a ciclo terminato, abbiamo deciso di versare la donazione finale distribuendola in ogni step e trattendo l'importo necessario per il re-inserimento.

esempio: fascia argento:
ad ogni step superato eseguiremo immediatamente una donazione di 5 euro a favore dell'utente.
alla fine l'utente avra' incassato 50 euro, -10 per il re-inserimento.

fascia oro vip:
ad ogni step superato eseguiremo immediatamente una donazione di 15 euro a favore dell'utente.
alla fine l'utente avra' incassato 100 euro, -40 per il re-inserimento.
Opportunita' di guadagno:
se sei un nostro utente ti proponiamo 5 euro oppure 10 euro per ogni donazione eseguita da un tuo amico che ci segnalera' il tuo nome.
pagamento immediato naturalmente.
IMPORTANTE: dedicato a quei utenti che aspettano la chiusura della loro cassa con il relativo versamento a loro favore:

PER MOTIVI TECNICI SIAMO STATI COSTRETTI A FARE SLITTARE I VERSAMENTI ALLA FINE DI AGOSTO.
MA POICHE' SPECULANDES E' SEMPRE GENEROSO, OGNI UTENTE RICEVERA' L'IMPORTO MAGGIORATO DEL 50%, QUESTO PER FARCI PERDONARE PER L'ATTESA NON PREVVISTA.
TI LASCIO AL TUO OMBRELLONE E TI AUGURO BUON BAGNO!

Io Lavoro a Casa e tu? Il mio Gruppo Facebook cresce!!

18:23 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (0)

Ciao, prima di immergerti nella "caliente settimana ferragostiana", ti porto l'aggiornamento del mio gruppo su Facebook, "Lavori Online nel Nuovo Mondo Marketing", dove puoi incontrare preziosi consigli, nonchè suggerimenti d'avanguardia di professionisti del settore, che possono aiutarti ad incanalare la giusta strada del tuo business online o lavoro da casa.

Siccome siamo in estate, e magari non è detto che tu abbia l'aria condizionata in questo momento :) ti lascio con un bel video, dove ti spiego le funzionalità del Gruppo e tutto quello che puoi trovarci dentro, che ti garantisco, è veramente cospicuo. Buone Vacanze!!


07/08/2009





Per visionare il Gruppo, apparte il link immesso nel video, puoi andarci direttamente cliccando su

Lavori Online nel Nuovo Mondo Marketing, il Gruppo

Etichette: ,

Ad Agosto il Blog è a mezzo servizio; parti? Buone Vacanze!!

04:41 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (0)

Ciao, scrivo un breve post per comunicarti che quest'anno non andrò in vacanza, apparte 2-3 giorni che passerò in un paese di montagna, dove vi sarà una festa medievale affascinante e interessante, e siccome con i miei abbiamo la casa in questo paesino siciliano, approfitteremo di un weekend per rilassarci e ritornare indietro con i secoli, godendoci questa festa medievale.

Per il resto, preferisco retare a lavorare, ho tantissimi stimoli e cose da fare, soprattutto online, e se ti dico che non conviene partire, vuol dire cha avrò le mie buone ragioni :)

Luglio è stato straordinariamente produttivo e pieno di nuove occasioni di realizzazione lavorativa, dunque non mi sento di lasciare in sospeso delle sfide veramente interessanti da vivere.

Ad Agosto ti accennerò gran parte di questi progetti e lavori internettiani di grande caratura realizzativa.

Qualora dovessi partire, come faranno gran parte degli italiani, mi farà senz'altro piacere, e ti auguro buone vacanze, piene di soddisfazioni e momenti magici. Magari lascia un commento quando ritorni o prima di partire per sapere cosa farai o come e quanto te la sei spassata. Ciao!!

01/08/2009

Questa volta è 1°pagina di Google, senza alcun dubbio

06:44 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (0)

Ciao come stai? Volevo integrare a questo post una piacevole conversazione con Lorenzo de Santis, grande SEO Italiano, che ebbi in passato, in merito a una mia presunta 1° pagina di Google con la keyword "Affiliazioni".

Io affermavo una cosa e Lorenzo un'altra. Ti consiglio di seguire ciò che dice Lorenzo, in quanto può esserti molto utile per capire come funziona veramente il posizionamento SEO in questo caso:

http://affiliazioni-pubblicita-web.blogspot.com/2009/06/miracolo-italiano-sono-in-1-posizione.html

Lorenzo aveva ragione, anche se la mia valutazione su quel posizionamento era stato fatto in buona fede. Questa volta però, precisamente 3 giorni fa, ho raggiunto la 1° pagina su Google anche facendo il Log Out, dunque con i risultati giustamente reali, puoi vederlo tu stesso, guardando il video che ho realizzato in diretta:



Siccome le SERP di Google sono variabili, e possono cambiare da un giorno all'altro, non è detto che quando tu legga questo post il Blog si trovi ancora in prima pagina, dato che i risultati di ricerca variano sempre.

Grazie a tutti voi che avete e state seguendo questo Blog. Ciao!!

30/07/2009

Etichette:

Idee per fare soldi, 4 soldi in più o formazione mirata?

06:15 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (0)

Ritorna il dibattito sulle idee per fare soldi...

Meglio accontentarsi di 4 soldi in più o puntare ad un cammino più professionale, con eventi mirati formativi e con sviluppi di tecniche vincenti?

In questa Rubrica, oramai un classico di questo blog, denominata
"Post Style Twitter", verranno affrontati, brevemente, sullo stile della piattaforma da microblogging del momento, una serie di argomenti, veloci, coincisi, ma non per questo meno utili.

Tu credi sia meglio puntare a elementi superficiali che promettono guadagni esorbitanti o calcare la strada della professionalità lavorativa online?
Sappi che c'è una grande differenza tra le due cose.

Intanto per rendere visibile quello che scrivi in un blog, hai bisogno di sottoporre in rete le tue argomentazioni; quale miglior momento stai attendendo incece di iniziare subito,
sfruttando la potenza di 50 Social?

http://www.socialmarker.com/

Vuoi
comunicare come si deve al tuo pubblico le tue idee o i tuoi servizi e progetti? Nicola Fiabane puà darti una grossa mano riguardo alle

Comunicazioni per Blog Aziendali


Sei un artista? Un'anima creativa? Sei al corrente c
he puoi acquistare, vendere e condividere opere d'arte, immagini, disegni, fotografie e altro ancora con
Redbubble?


Non voglio appesantirti troppo, anche perchè c'è caldo, sicuramente non leggerai tanto, ponendoti davanti al pc, e preferirai andare a fare un giro o magari al mare, per domare questa domenica "da forno caloroso", che sta facendoci sentire veramente in piena estate. I
Post Style Twitter ti salutano e ti danno appuntamente alla prossima puntata. Buona giornata. Ciao!!

26/07/2009

Etichette: ,

Gratis la mia rivista PDF " Lavori Online di Successo"

02:01 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (0)

Ciao, come stai? Da qualche giorno ho scovato dei servizi innovativi per condividerli con te, come ad esempio, files di tutti i tipi o quasi, all'interno di un post, anzichè darti indirizzi o link dove dover inserire dei dati per effettuare il download di un file.

A volte siamo titubanti a lasciare l'indirizzo email in cambio di un regalo, como ad esempio un report o ebook gratuito; dunque ho pensato a
una soluzione alternativa, per chi volesse di fretta scaricare regali molto utili e preziosi senza iscriversi alla newsletter, che comunque, resta il consiglio prioritario che ti do se volessi seguire un blog di tuo interesse.

Ho creato
la rivista online del Blog, da consultare in PDF, denominata "Lavori Online Legali di Successo e altro". Potrai scaricarla gratuitamente e leggere così gli ultimi post, senza dover metterti ogni settimana a consultare tutto quello che esce su Affiliazioni e Promozioni Lavorative Vincenti!!

La rivista uscirà ogni 15-20 gioni dunque, e raggrupperà tutto quello che è stato detto e fatto, tutti i consigli preziosi che il Blog propone per lavorare online e tantissime altre risorse esterne, necessarie per informarti correttamente, adottando strategie, tecniche giuste, efficaci e vincenti. Puoi avere una rivista gratuita, già ordinata, come un piccolo libro, da conservare e consultare quando vuoi.

Siccome lo stile della rivista è tipo "quotidiano", all'antica, devi stare attento solo a una cosa:

I link non sono sottolineati come in genere siamo abituati, però sono visibili, si capisce, basta che ci clicchi sopra e partirà per magia l'indirizzo a cui hai cliccato.

Ora ti lascio alla Rivista PDF, che potrai scaricare in 2 modi:

o da Google Docs cliccando su Guida PDF Lavori Online di Successo

oppure
dalla barra laterale centrale del Blog, sotto il banner della guida twitter. Vedrai una finestra con una scritta "share" e una freccietta verso il basso.

Premendo la freccia, automaticamente potrai scaricare la rivista. Purtroppo la piattaforma di questo blog non mi permette di inserire la finestra di scarimento qui in basso, alla fine del post, dunque l'ho messo nella barra laterale, anche perchè è più visibile a tutti i lettori che entreranno in futuro.

Ti auguro una buona lettura. Ciao!!

22/07/2009





Etichette:

Aumentare visite sito, il Blog fa il suo record settimanale

05:52 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (0)

Ciao, sono un pò contento perchè ho notato una crescita di visitatori settimanali sul Blog, segno che magari i lettori come te apprezzano i contenuti e ciò che propone Affiliazioni e Promozioni Lavorative Vincenti.

Le buone notizie arrivano anche dalla frequenza di rimbalzo, scesa sotto il 47% e soprattutto dal tempio medio rimasto sul sito, che ha raggiunto gli oltre 12 minuti!! (sotto c'è la foto del pannello di Google Analytics). Questo è l'unico valore eccezionale attuale, comparandolo con altri blog o siti italiani; per il resto c'è tanto lavoro da fare ancora:

  • continuare a offrire consigli preziosi,
  • aiutare chi si trova in difficoltà con problematiche di lavoro online
  • maggiore costanza d'applicazione pratica
  • apertura spazi per guest post
  • aumento delle visite settimanali e mensili
  • aumento dei commenti
Intanto ti ringrazio per avermi seguito in questi mesi, e ti lascio con la foto del pannello di controllo personale di Google Analytics.

Qualcuno dirà che non sono statistiche attendibili al 100%, e anche io lo penso, ma comunque è un risultato abbastanza preciso o più che orientativo. Poi, sicuramente, ci saranno altri strumenti migliori di controllo e valutazione del traffico di un sito o blog. Ciao!!

20/07/2009




Post Marketing, i Segreti del Nuovo Marketing, parte 4°

00:40 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (0)

Ciao come stai? Ritorna il mini-corso sui segreti del nuovo marketing, giunto alla 4° lezione.

La diffusione delle idee e progetti è diventata decisimente più facile, grazie ai nuovi strumenti tecnologici innovativi, però, le organizzazioni o aziende, almeno la maggior parte non si sono evolute di pari passo. Bisogna
ristrutturare la propria organizzazione o società dunque, per adattarla alle strabilianti tecniche del nuovo marketing, e non aspettare che il nuovo marketing ci venga incontro o faccia tutto il lavoro per noi. La tua promozione lavorativa deve subire un drastico cambiamento.

Nella tua azienda devi possedere
qualcosa di speciale, diverso dagli altri, qualcosa che serva a distinguerti dalla maggioranza; successivamente il ruolo del nuovo marketing sarà quello di capitalizzare quella specialità, quella peculiarità, trasformandola in un'ancora, e generando profitti, monetizzando l'idea originale che sta alla base, contenuta dentro di te o dentro la tua struttura aziendale.

Il segreto sta nell'aggiornarsi, nell'offrire un prodotto o servizio di qualità, sfruttando ad esempio i
canali di internet per far propagare quello che vogliamo. Conoscere questi strumenti è quello che fa la differenza. Il pubblico, così come tu e io, si è stancato delle solite interruzioni pubblicitarie aggressive, o comunque non reagisce più allo stesso modo rispetto al passato.

Ricorda,
devono essere gli altri a cercarti e comprare ciò che hai da offrire, non il contrario, supponendo, come dicevo nelle lezioni passate, che tu abbia un prodotto qualitativamente elevato o un servizio che può migliorare effettivamente la vita di un individuo.

Beh, grazie
all'internet marketing ad esempio, puoi raggiungere tutto questo, coadiuvato da grandi tecniche SEO (Search Engine Optimization) o da una campagna pubblicitaria con il potentissimo strumento chiamato Google Adwords. Ci vorrebbero almeno 10 post per spiegare le basi del web marketing o del SEO o ancor di più di Adwords. Dunque per ora mi limito a questo mini-corso chiarificatore, per prendere dimestichezza con il contenuto trattato.

Un'altra cosa che ho appreso in questi ultimi 2 mesi è che diventa più facile ed ipoteticamente più realizzabile,
adoperare il nuovo marketing online od offline su una nuova struttura o società, in quanto la formazione aziendale e tecnologica partirebbe subito con il piede giusto e non dovrà schiodarsi di dosso i vecchi residui o le abitudini inefficienti che un'azienda vecchio stile sarebbe costretta a modificare, e ahimè, a volte con cospicue risorse temporali ed economiche.

A meno che non si accetti di accogliere la sfida, e trasformare l'organizzazione sin dalla radice, sintonizzandola con il nuovo marketing.

I mezzi per fare conoscere ciò che si vende è cambiato, per quello il nuovo marketing sta suscitando scalpore e sta facendosi notare.

Molte aziende infatti iniziano a chiedersi se fosse opportuno utilizzare
la potenza virale di un video su YouTube o pubblicizzarsi tramite i nuovi annunci pertinenti che compaiono all'interno di una proiezione stessa in YouTube, o magari progettando una campagna pay per click su Adwords, che ricordo, è uno strumento eccezionale ma solo se lo sai usare professionalmente e ne conosci i segreti d'avanguardia.

Nella prossima lezione proseguirà la conoscenza teorica e pratica del nuovo marketing e di altre ineffabili strategie, con le sue tecniche innovative.

E tu come pensi di proseguire la tua attività online od offline? Stai apportando le modifiche necessarie per rivoluzionarti? Lo hai già fatto? O hai altre strade alternative? Lasciami un bel commento per farmi capire la tua posizione. Ciao!!



Lezione precedente, 3° Parte

14/07/2009

Etichette: ,

Cambio nome del Blog!! Ora è più chiaro

22:16 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (0)

Ciao, se sei un lettore assiduo o frequente di questo Blog, avrai notato un piccolo cambiamento. Infatti il nome precedente " Affiliazioni e Promozioni Pubblicitarie Vincenti"
cambia in:


Affiliazioni e Promozioni Lavorative Vincenti


Il cambiamento è dovuto al fatto che:

  1. In questo modo, il titolo, rende maggiormente l'idea degli obiettivi e funzioni del Blog
  2. Evita che la precedente frase " Promozioni Pubblicitarie", sia interpretata come qualcosa di sporco o interessato o superficiale
  3. Impedisce dunque di accostare il Blog a qualcosa di monodirezionale, cioè io scrivo per guadagnare e non offro un servizio alla collettività
  4. Essendo un Blog dove si consiglia e si propongono moltissime risorse gratuite e preziose e non soltanto a pagamento, il nuovo titolo farà più chiarezza in merito a questa interpretazione
  5. Promozione Lavorative Vincenti fa calzare meglio la tematica web marketing e lavoro online all'interno del Blog, nonchè i rispettivi strumenti necessari per svolgere la professione di internet marketer o lavoratore online generico
In ogni caso, come specificato in questo articolo Fare promozione significa farlo anche gratuitamente, per promozione pubblicitaria intendo anche un semplice passaparola, o una mera segnalazione gratuita di un servizio o prodotto, o magari un sito di un collega che lavora in internet, e non necessariamente intendo il fare pubblicità a pagamento o avere qualche scopo lucrativo :)

Pensa al passaparola virale che si propaga sia nella vita che in internet, quando notiamo qualcosa di nostro gradimento e lo vogliamo condividere con i nostri amici. Beh, la stessa cosa faccio io.

Se poi, ovviamente, dovessi notare qualche
servizio eccellente o qualche risorsa a pagamento di utilità collettiva, che possa migliorare la tua vita o quella di altri individui, faccio la stessa cosa... la segnalo e la condivido, mi sembra giusto. Poi può pure accadere che io guadagni una percentuale da un programma di affiliazione consigliato o dalla segnalazione di un Ebook ad esempio, soprattutto se quell'ebook l'ho acquistato prima io e ne conosco appieno il valore intrinseco.

Questo però mi sembra parte della vita, che c'è di male a rendersi utili e nel contempo, se si può, ricavarne anche qualcosa? Tu puoi fare lo stesso!

Sono proprio curioso di sapere la tua opinione in merito. Commenta pure, rispetterò in ogni caso la tua visione. Ciao!!

09/07/2009


Ebooks Gratis su Twitter, non 1 ma 2!! Vuoi perderteli?

17:13 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (2)

Ciao, conosci Twitter? La piattaforma di micro-blogging stile 140? In America sta spopolando, ha raggiunto soglie altissime di approvazione ed utilizzo.

140 perchè per comunicare non puoi oltrepassare i
140 caratteri, ma grazie a questo limite, il social nerwork acquisisce originalità, e fa "sforzare" chi lo usa, concentrandosi in quei topici 140 caratteri e creando frasi a volte molto convincenti, ma a volte quasi incomprensibili. Dipende dalla tua capacità di comunicare e racchiudere il tuo pensiero o messaggio in 140 caratteri.

Il vantaggio di usare Twitter non è uno solo,
ma sono tantissimi, così come non mancano i punti a sfavore. Per questo ho selezionato per te 2 Ebooks Gratuiti, uno realizzato da Massimo Previato e l'altro da Geweb.org.

Prima di rimandarti ai link per lo scarimento delle guide, voglio precisare che tra qualche mese si prevederà
l'esplosione italiana di Twitter, come in passato accadde per Facebook. Infatti i ritmi di crescita di twitter sono almeno 5 volte superiori a quelli di Facebook, che come sappiamo è il 2° social network con il più alto numero di iscritti al mondo, apprestandosi a sorpassare nel 2010 Myspace, che attualmente resta il numero uno. Ma la crescita di Twitter è spaventosa: dal 2008 al 2009 i ritmi di crescita si sono alzati del 3712%.

Su Twitter puoi trovare
grandi professionisti, aziende e singoli individui comuni, puoi soddisfare tutte le tue esigenze di ricerca, e a mio modo di vedere, per chi lo adopera per lavoro, è meno dispersivo di Facebook, e riesce a raggrupparti le risorse volute in forma più ordinata e con meno distrazioni. Mi piacerebbe spiegarti molte cose, ma per quale motivo dovrei farlo se hai a disposizione 2 Guide pronte per scaricare? :)

Ricorda, nei prossimi mesi si calcola che Twitter possa fare il gran salto anche in Italia, ed avere un esplosione paragonabile a quella che ebbe Facebook nel 2008. Da premettere che negli Stati Uniti è già "twitter-mania" da parecchio tempo.

Esistono poi
un'enormita di siti e applicazioni collaterali e integrative a Twitter che gran parte degli italiani ancora disconosce, creandosi così, un'immagine di Twitter abbastanza incompleta e a-funzionale. Dimenticavo, se vuoi aggiungermi su Twittermi trovi con il nick omarstyle.

E' arrivato il momento delle Guide Gratuite!! Buona lettura, scrivi un commento se ti va, per darmi la tua opinione circa il contenuto delle guide. Ciao.

Guida Twitter Geweb

Guida Twitter Massimo Previato


07/07/09


Etichette:

I segreti del Nuovo Marketing, parte 3°

23:45 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (0)

Eccoci alla terza parte del mini-corso "I segreti del Nuovo Marketing", dove potrai carpire informazioni poco conosciute e decisamente ancor meno applicate, dalla maggioranza delle Aziende e dai liberi professionisti autonomi del settore italiano.

Il vecchio marketing interrompeva il momento specifico di una determinata persona con uno spot pubblicitario - questa è una tecnica classica - e poi una piccola percentuale decideva di acquistare o diventare cliente. Ciò poteva verificarsi perchè
il ventaglio delle scelte era limitato e perchè la concorrenza era minore, come ad esempio accadeva 30 anni fa. Tutti noi avevamo più attenzione da dedicare alla visione di uno spot o alla lettura di un annuncio pubblicitario di un giornale.

Il nuovo marketing agisce invece sull'attuale stato d'attenzione della gente, che sicuramente è minore rispetto al passato, e riesce a fare leva su quest'ultima,
creando uno scenario interattivo di individui legati da un interesse in comune.

Qualunque dettaglio nel nuovo marketing è visto come una forma di interazione e di media, che sia un prodotto o servizio o un singolo passaggio. Questo può avvenire creandosi una storia verosimile, o raccontandone una reale, ed eseguire una serie di strategie che possano
permettere il trasferimento del messaggio voluto solo alle persone interessate. Supponendo che ci sia la qualità in mezzo, questo è ovvio, qualcosa di veramente utile e prezioso a migliorare la vita di quel singolo individuo.

Pensaci, il nuovo marketing ha la capacità di
"restringere il campo", andando direttamente a comunicare, senza prevaricamento o impertinenza, solo con quei clienti o lettori che hanno almeno un minimo d'interesse verso ciò che proponi!!

"Il nuovo marketing considera ogni forma d'interazione, ogni prodotto, servizio ed effetto collaterale come una forma di media" (Seth Godin).

Bisogna
raggiungere le persone giuste al momento giusto (questa è un'altra caratteristica del nuovo marketing), traducere in azione concreta un'emozione o un'esigenza del cliente, bisogna testare, cambiare la forma mentis della propria organizzazione o azienda e non vendere soltanto per guadagnare , o magari mescolando abitudini da vecchio marketing con quelle nuove, senza un preciso piano d'azione programmato.

Un'altro errore è quello di utilizzare
strumenti e modelli per un mercato di largo raggio, di massa, verso un settore di nicchia o una piattaforma da micromercato. Le strategie non sono le stesse. Alcune tattiche o alcune forme di distibuzione si rivelerebbero più efficaci rispetto ad altre. Bisogna vedere ciò che vuoi fare o in che campo ti senti di dover agire e cioè, che preferenza settoriale hai deciso faccia il caso tuo.

Se non ti è ancora chiaro, puoi seguire la prossima lezione per avere maggiori spunti di riflessione e stimoli, intanto se vuoi, puoi lasciare un commento, per esprimere la tua opnione in merito o aggiungere qualcosa di personale a questa lezione. Ogni tipo di commento è apprezzato. Ciao!!

Lezione Precedente, I segreti del Nuovo Marketing, parte 2°


30/06/2009

Etichette: ,

Il Web Marketing e SEO d'avanguardia targato Forum GT

05:53 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (3)

E' passata una settimana dal grande evento gratuito (e ci tengo a sottolinearlo) del GT Study Day di Milano, dove hanno partecipato tanti professionisti di qualità del Web Marketing e SEO Italiano. Il Forum Giorgio Tave, ha sfoderato un invidiabile weekend di alto contenuto formativo, che a mio parere, sarebbe potuto essere anche a pagamento, visto il livello del congresso.

Da qualche mese c'è la tendenza in Italia, a considerare le "cose gratuite", in genere, di bassa qualità, invece si dovrebbe guardare la cosa da altri aspetti meno pregiudiziosi. Meno pregiudizi e più visione globale.

Esistono grandi esperti di
Web Marketing e SEO Italiani, che hanno deciso di adottare questo approccio del gratuito, ma questo semplicemente per via di strategie comunicative e vincenti, non certo perchè vogliono passarti informazioni riclicate o scopiazzate. Da non confondere con chi offre qualcosa gratis, come accade spesso in rete, e poi in realtà, sei costretto a notare, insufficienti professionisti del lavoro online o di altri settori internettiani, che cercano solo di fare soldi o di farsi conoscere senza tenere conto di fattori incisivi e relazionali d'avanguardia, che dovrebbero essere il presupposto iniziale di un rapporto di qualità e miglioramento verso il lettore o utente.

Dopo questo preambolo un po stucchevole :=) voglio ritornare all'evento della scorsa settimana, ove figuravano professionisti del calibro di:

  • Luca Conti
  • Miranda Sorgente
  • Michal Gawel
  • Michele de Capitani
  • Luca Bove
  • Alessandro Sportelli
  • Daniele Bogiatto
  • Cesarino Morellato
  • Francesco Gramegna
  • Nicola Briani
  • Alessandro Martin
  • Tania Bianchi
  • Filippo Toso
  • Gianpaolo Lorusso
  • Paolo Moro
  • Fabio Pagano
  • Roberto Marmo
  • Robin Good

Le due giornate del convegno, potevano essere seguite anche da casa, in streaming, grazie a un collegamento in diretta con l'Università Bocconi di Milano, sede di svolgimento del weekend formativo. Oltre a questo, c'era la possibilità di interagire con i relatori, ponendo le proprie domande e ricevendo una risposta in diretta! Questo si che è un approccio innovativo contestuale per il panorama italiano, abituato ancora a paradigmi stagnanti e antiquati da vecchio stile, troppo tradizionale per un mondo in continua evoluzione e progresso.

Se proprio non hai potuto partecipare all'evento in diretta, sei ancora in tempo...

Ti riporto i links ove
poter visionare i video registrati degli interventi del congresso!! In cambio ti chiedo di darmi un parere, scrivendo un commento per sapere se hai apprezzato il gesto. Buon fine settimana.

http://www.gtconference.it/19-giugno/


http://www.gtconference.it/20-giugno/



27/06/2009

I segreti del Nuovo Marketing - 2° parte

23:45 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (1)

Eccoci con la seconda parte del mini-corso "svela-segreti" sul nuovo marketing, da applicare sia alle stategie online che offline, permettendoti di imboccare il giusto sentiero nel tuo business ed evitare di farti perdere soldi nonchè tempo.

Le tecniche promozionali vincenti del passato sono in uno stato di crisi, gli spot pubblicitari in TV, le televendite e i quotidiani usati come strumento di propaganda.

A volte si cerca di mescolare le tecniche e le abitudini del vecchio marketing con quelle del nuovo marketing, si fa una sorta di
accozzaglia disordinata, un minestrone dove gli ingredienti inseriti non sono compatibili tra loro.

E' difficile mantenere un'organizzazione tradizionale, (che usa sistemi tradizionali e che non rinnova il personale adeguatamente, con diversi valori formativi), usando le tattiche del nuovo marketing.

Se pensi di poter fare business, così come avveniva in passato, sappi che probabilmente non potrà funzionare. Ora le cose sono cambiate. E' la stessa cosa che accadde prima dell'era industriale e pubblicitaria-mediatica; esistevano tante piccole realtà di origine locale, piccole aziende artigianali o singoli artisti lavoratori, che non riuscirono a cavalcare l'onda del marketing tradizionale che stava nascendo e
perderono l'occasione di passare dalla produzione su misura, a quella di massa.

Ora sta succedendo la stessa cosa. Gran parte delle aziende e degli imprenditori, sono rimasti ai quei tempi, non si sono evoluti professionalmente parlando, pensano di poter superare il cambiamento epocale facendo riferimento ai vecchi sistemi tradizionali e alla vecchia forma di comunicare e fare pubblicità.

La natura umana
ha la tendenza a piantarsi e stabilizzarsi, accogliendo con riluttanza ogni forma di diversità e innovazione, rifiuta il fatto che il futuro possa essere differente rispetto al passato, dunque si crea un rallentamento che spesse volte blocca il progresso verso il nuovo, come nel caso attuale di questo momento storico.

Cosa pensi di queste nozioni informative? Puoi dire la tua, lasciando un commento alla fine del post o intercambiando esperienze.

Se vuoi continuare a seguire queste piccolo corso delucidativo, per vedere come il
nuovo marketing sta sconvolgendo il mondo moderno, rivoluzionandolo e dunque, permettendoti di raggiungere il successo personale all'interno della tua attività lavorativa, puoi iscriverti alla newsletter o ai feed rss, per non perderti nessuna lezione futura!! Alla prossima. Ciao.




24/06/2009

Etichette: ,

Lavoro da Casa con il Nuovo Marketing? Quali differenze?

02:40 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (0)

Ciao, oggi voglio inaugurare una serie di post che tratteranno l'argomento del "Nuovo Marketing", per fare chiarezza, e spiegare, se continui la lettura, le differenze sostanziali rispetto al marketing tradizionale, che a mio avviso è sulla strada calante...

Da circa 90 anni almeno, gran parte delle aziende e società di successo, hanno utilizzato le tecniche del marketing (tradizionale) per restare sulla cresta dell'onda e raggiungere elevati picchi di tenore economico e visibilità sociale.

Questo risultato si poteva raggiungere solamente grazie a cospicui investimenti pubblicitari, abbinati alle tattiche che offriva il marketing tradizionale.

Gli investimenti andavano a pubblicizzare anche un prodotto o servizio di media qualità, e si appoggiavano a massicce campagne di promozione sui media: TV, Radio, Giornali, Cartellonistica Stradale, ecc. Le possibilità di successo, anche con un prodotto medio, da un punto di vista qualitativo, erano buone, dando per scontato la capacità organizzativa del personale aziendale e la sua efficienza.

L'avvento del nuovo marketing ha rivoluzionato le certezze del passato, il sistema di fare pubblicità tradizionale e gran parte delle strategie di promozione vincente. Il nuovo marketing può darti 2 marce in più, può farti volare verso il successo nel mondo moderno. Però questo lo scoprirermo la prossima volta. Resta sintonizzato. Ciao!!

18/06/2009


Etichette: ,

Miracolo, sono in 1° posizione della 1° Pagina di Google!!!

03:02 / Pubblicato da Omar Tringali / commenti (3)

Ciao, io sono con la felicità alle stelle...

Non volevo scrivere un'altro post sul posizionamento, ma doveva per forza essere accennato, infatti sarò breve.

Ho raggiunto la prima posizione in classifica italiana su Google per la parola chiave "Affiliazioni", una keyword competitivissima, importantissima. Grazie a tutti Voi che avete partecipato a questo blog.

La scorsa settimana sono salito in 2° posizione della prima pagina, solamente dietro al gigante delle affiliazioni italiano, Alverde. Da oggi, il mio Blog ha sorpassato Alverde e si è piazzato in prima posizione assoluta!! Non riesco a dare una spiegazione logica a tutto ciò.

Sto lavorando professionalmente, da 5 mesi almeno, tutti i giorni, però, questo è un Blog su piattaforma Blogger, non Wordpress, (ed è qui che si giustifica questo miracolo).

Sto applicando alcune delle più avanzate strategie SEO, però... resta pur sempre un Blog, diretto da una sola persona, con mezzi economici limitati, e mi sembra impossibile che possa stare davanti a grandi colossi come Autostima.net e Alverde. Questo mi ripaga da mesi di duro lavoro, fatto con passione e perseveranza e offrendo contenuti di qualità, che a volte solo una mente italiana poco matura potrebbe non apprezzare.

Che questo Blog non sia conosciuto ancora su scala nazionale o che sia sulla bocca di tutti posso affermare che corrisponde a verità, però questo non significa che un blog medio-professionale non possa offrire ai propri lettori grandi contenuti qualitativi online.

Con questo voglio far presente che, non bisogna comportarsi come le pecore, scusando la parola, e con tutto il rispetto, e cioè, seguire sempre e comunque le " correnti di massa", cullandosi su ipotetici parametri di fiducia.

Sono il primo a consigliare di iscriversi al programma di affiliazioni di Giacomo Bruno, Autostima, perchè è uno dei migliori in italia, oppure seguire la grande professionalità ed esperienza di Paolo Moro, con il suo Forum Alverde. Però, bisogna cercare di dare credito ed ascoltare anche le realtà emergenti, che possono offrire, sia la stessa fiducia delle grandi realtà italiane, sia la eccelsa qualità delle proposte di promozione vincente o lavoro da casa, che sono destinate a essere sempre più presenti nella nostra vita.

Ora, per dimostrarti che non sto farneticando, anche se non voglio dimostrare vanagloria, devo mostrati le prove della prima posizione su Google, in prima pagina, invitandoti nuovamente su questo Blog e dandoti l'accoglienza calorosa che meriti, dopo anni di ricerca per trovare uno spazio di qualità e affidabile, che possa contribuire a migliorare il tuo stato interiore professionale, permettendoti di avere un'ancora d'appoggio, che possa aiutarti nella scalata emozionante verso il successo personale. Buon Fine Settimana!!



13/06/2009

Blog Widget by LinkWithin